BTC

I PORTAFOGLI DI ETHEREUM E COME SONO UTILIZZATI

Prima che le transazioni possano essere eseguite in valuta criptata o in qualsiasi catena di blocco, in particolare, una caratteristica importante necessaria è il portafoglio. Ogni utente Ethereum o del sistema di crittografia generale deve possedere almeno un portafoglio, ma la cosa comune è che gli utenti di solito hanno un discreto numero di portafogli, proprio come un individuo può avere numerosi conti, così è applicabile nel trading delle crittovalute o digitale. Quando un utente è registrato da poco nel sistema a catena di blocco dell’Ethereum, sia che lo scopo dell’utente sia quello di comprare, vendere o eseguire altre transazioni, occorrono soldi e un particolare ID. Tuttavia, nel mondo delle cripto, il portafoglio è di solito entrambi, ma non ha realmente bisogno di rendere visibile il tuo ID reale al di fuori del mercato delle cripto. E’ più simile a un account online che ha una caratteristica molto importante: solo l’utente ha il pieno controllo del portafoglio.

Per qualsiasi forma di interazione o transazione con il sistema blockchain, sia la ricezione o l’invio di denaro, il gioco, lo scambio di informazioni, lo scambio di voti, o qualsiasi altra forma di interazione, piccole iscrizioni, e segnali non sono generalmente richiesti e il punto di connessione di ingresso e anche la riconnessione avviene di solito attraverso il portafoglio personale. Alcuni dei vari portafogli in Ethereum e come si collegano con le loro applicazioni sono elencati di seguito. Tuttavia, i diversi blockchain hanno i loro specifici tipi di portafogli

SCEGLIERE UN PORTAFOGLIO IN ETHEREUM

Le varietà di portafogli utilizzate sono classificate in cinque grandi categorie e lo sono;

1. Portafoglio Web: portafogli basati sul sito web, alcuni possono essere diversi dall’estensione chrome, dall’applicazione web progressiva (PWA) o dalle varianti integrate nel browser.

Desktop: I portafogli da scrivania sono di solito applicazioni che vengono installate sul computer. Alcuni utenti pensano che le applicazioni desktop siano più sicure dei portafogli per siti web, ma questa convinzione può essere sostenuta alla luce del fatto che, l’utente avrebbe ancora bisogno di apparire online per le sue transazioni per avere successo, e un’applicazione web progressiva di un portafoglio web può essere utilizzata per svolgere esattamente le stesse funzioni di un’applicazione desktop.

2. Portafogli hardware: I portafogli hardware sono di solito abbinati ad un’interfaccia web e hanno il più alto standard di sicurezza per quanto riguarda il sistema di criptoblocco a catena. I portafogli hardware possono impedire che le chiavi private di un utente siano esposte su internet e ciò viene fatto interamente senza la necessità di un computer offline.

3. Portafogli mobili: in base alla filosofia e al design, le applicazioni per portafogli mobili variano notevolmente rispetto al livello di sicurezza e anche all’ammontare del controllo sui fondi.

4. Portafoglio cartaceo: Il portafoglio cartaceo è un mezzo di conservazione a freddo. I portafogli sono sempre tenuti offline. Un portafoglio cartaceo è una coppia di chiavi pubbliche e private, o può anche essere classificato come una frase mnemonica che viene stampata su una carta e che viene tenuta al sicuro ed è anche conservata in un luogo sicuro, e non sarà mai accessibile online per nessun motivo.