BTC

Analisi del euro bitcoin: Gli analisti hanno ragione sul Bull Run del Bitcoin (BTC)?

Bitcoin è la più grande cripto del mercato con più di 161 miliardi di euri con oltre il 60% del totale della capitalizzazione di mercato. BTC ha toccato un massimo storico di quasi 20.000€ nel dicembre del 2017, ed è probabile che abbia trascinato il resto del mercato, dato che tutte le principali crypto hanno toccato i massimi storici nel gennaio 2018. Forse a causa dell’impennata dell’hype-driven del 2017, gli analisti possono essere piuttosto entusiasti del prezzo del BTC, prevedendo un valore di oltre 20.000€ per Bitcoin nei mesi successivi. Gli analisti si affidano alla volatilità del Bitcoin o hanno ragione sul movimento del suo prezzo? Qual è la previsione di prezzo per il Bitcoin euro per il 2020 e BTC può raggiungere nuovi massimi?   

Le previsioni Bitcoin in grassetto sono vere?

Alcuni analisti sembrano usare il fattore dello stupore e dell’hype per lanciare le loro previsioni, di solito essendo molto entusiasti delle previsioni. Le previsioni di Bitcoin in grassetto possono essere usate per creare hype e attirare l’attenzione dei media, ed è per questo che la maggior parte delle previsioni Bitcoin che sembrano troppo belle per essere vere di solito lo sono davvero. Tuttavia, molti analisti si affidano all’analisi tecnica e ad altri strumenti in grado di prevedere con maggiore precisione il movimento del prezzo del euro Bitcoin. Per esempio, l’analisi Skew può essere utilizzata per prevedere la proiezione del Bitcoin in base al suo prezzo corrente. Questo strumento può essere utilizzato anche su altre crittovalute. Gli analisti possono utilizzare i trigger delle opzioni attive e la scadenza di queste opzioni per analizzare le cifre e prevedere se il Bitcoin rimarrà al di sopra dei livelli di prezzo o se scenderà. Sulla base degli strike di agosto e settembre, c’è una probabilità del 50% che il Bitcoin rimanga sopra i 9.000€. Ciò significa che c’è una probabilità del 50% che BTC scenda al di sotto di quel prezzo e tocchi il valore di 8.500€ prima che tenti di risalire. La probabilità di Black e Scholes può anche essere usata per prevedere il movimento del Bitcoin. Per esempio, Changpeng Zhao ha previsto un prezzo di 16.000€ per BTC nel novembre 2019, fissando novembre 2020 come il momento in cui il Bitcoin dovrebbe toccare un nuovo massimo. La probabilità di Black and Scholes per questa previsione è solo del 9%.

Bitcoin, bitcoin coin, physical bitcoin, bitcoin photo | Flickr

Bitcoin potrebbe toccare i 10.000€ nei prossimi mesi

Bitcoin potrebbe scendere sotto il prezzo di 9.000€, portando il Bitcoin a 8.500€. Tuttavia, BTC potrebbe probabilmente tornare da 8.500€ a 9.000€ subito dopo aver toccato un minimo. Nel caso in cui BTC mostrasse un comportamento a rialzo, la crypto potrebbe raggiungere il prezzo di 10.000€ nei mesi successivi. Gennaio 2021 potrebbe vedere il rialzo del prezzo di Bitcoin a 10.000€. Un’analisi più positiva ed entusiasta suggerisce che BTC potrebbe raggiungere il valore di 11.000€ entro la fine del 2020. Il prezzo di 11.000€ potrebbe essere realistico nel periodo post-salvataggio che potrebbe durare anche più di un anno, mentre di solito dura mesi. Nel caso in cui si presti attenzione ai dati storici sui grafici Bitcoin euro, si noterà sicuramente che il prezzo di BTC tende a salire nel periodo post-salvataggio, anche se il suo valore non è immune da ribassi di prezzo durante questo periodo.